aa
Momento Espírita
Curitiba, 21 de Abril de 2021
busca   
Nel titolo  |  Nel messaggio   
ícone Un mondo solo

Fratelli di viaggio sulla Terra:

Fin dall'inizio dei tempi siamo stati al vostro fianco.

Siamo la brezza discreta che si fa presente, facendo danzare le verdi foglie sull'albero che vi dona l'ombra.

Siamo la nuvola che si dissolve o si aggruppa in alto, prevedendo tempo aperto o momenti di lotte.

Siamo la coincidenza dell'incontro e del disincontro, quando vogliamo, in qualche modo, che ci ascoltiate con chiarezza.

Siamo il ricordo fuori orario. Siamo l'intuizione repentina. Siamo la canzone di conforto che echeggia nell'anima, senza apparente motivo.

Siamo le idee che si sommano alle vostre. Siamo le parole delle vostre canzoni. Siamo le musiche per le vostre parole. Insomma, siamo un mondo solo.

Sí... I nostri mondi sono sempre stati appena uno.

Siete stati voi che avete imparato a riferirvi a noi come esseri dell'altro mondo, esseri dell'altra sfera.

Siete stati voi che avete imparato a chiamare questo lato della vita di lá, di aldilá...

Le frontiere sono appena disegni timidi di transizioni, di passaggi.

Scompariranno, non appena comprenderete piú profondamente le leggi universali.

Tutto é soltanto una questione di prospettiva.

Ascoltate: la vita é una sola, la vita dello Spirito, di ognuno di noi, a prescindere dallo star vestendo un corpo fisico in questo istante o no.

La vita é una sola e lei ci collega tutti, creature della creazone: dall'atomo fino all'essere piú perfetto.

E le anime... le anime sono tutte sorelle.

Venute da Dio, tutte le figlie della razza umana sono unite da lacci stretti di fraternità e solidarietà.

Tutti gli esseri sono legati gli uni agli altri e s'influenzano reciprocamente.

L'Universo intero é soggetto alla legge della solidarietà.

I mondi nelle profondità dell'etere, gli astri che, a migliaia di leghe di distanza, incrociano i loro raggi d'argento, si conoscono, si chiamano e si rispondono.

Una forza, che denominiamo attrazione, li riunisce attraverso gli abissi dello spazio.

Questa stessa forza, che é appena una della mille sfumature dell'amore del Creatore, ha sempre fatto anche sí che le anime, in ogni grado della loro ascesa, fossero attratte e soccorse dalle entità superiori.

Tutti gli Spiriti in marcia ricevono aiuto dai loro fratelli piú evoluti e devono aiutare, a loro volta, tutti quelli che sono al di sotto di loro.

É meravigliosa questa fecondazione costante dei cuori piú aridi, bisognosi, da parte delle anime piú illuminate e nobili.

Da lí vengono tutte le intuizioni geniali, le ispirazioni profonde, le rivelazioni grandiose.

In ogni tempo, il pensiero elevato é stato irradiato nel cervello umano.

Dio, nella Sua equità, non ha mai rifiutato il Suo aiuto né la Sua luce a nessuna razza, a nessun popolo. A tutti ha inviato guide, missionari, profeti.

La verità é una ed eterna, e penetra nell'Umanità attraverso successive irradiazioni, nella misura in cui la sua comprensione diventa piú atta ad assimilarla.

Un mondo solo. Siamo sempre stati un mondo solo, interligati dalle sottigliezze della vita entusiasta, intrecciati con Dio, Spirito e materia.

Lo Spirito soffia dove vuole, ed ecco che stiamo qui, dove desideriamo stare, al suo fianco, in un mondo solo.

Redazione del Momento Spirita, ciazione dal cap. III,
del libro
 O Grande Enigma, di Léon Denis, ed. FEB.
Traduzione di Fabio Consoli
Il 8.3.2021.

© Copyright - Momento Espírita - 2021 - Tutti i diritti riservati - Sull'Internet dal 28/03/1998 (in portoghese)